Indipendenti contro Omotransfobia, Bullismo e Sessismo

Indie Pride è l'Associazione Italiana attraverso cui artisti e operatori del mondo musicale lottano per i diritti di tutte e tutti.

La nostra missione è debellare omotransfobia, bullismo e sessismo attraverso la musica.

Indie Pride – Indipendenti contro l’omofobia è un’associazione no profit con base a Bologna. La nostra associazione unisce artisti e addetti ai lavori per dire NO a omotransfobia, sessismo e bullismo attraverso la musica.

CHI SIAMO

Progetti

Alcuni dei progetti che stiamo portando avanti attualmente. Clicca qui sotto per scoprire di più e contattaci per sapere come collaborare.

Le campagne di sensibilizzazione

Sui nostri canali social,
in collaborazione con la rete dei partner.

GUARDA

La carta d’Intenti

Un documento per band, etichette, booking, festival e tutto il mondo musicale. Da firmare con un bacio, per sottoscrivere l’impegno a supportare la lotta di Indie Pride.

GUARDA

Il questionario per i Live Club

Per avviare il dialogo con i Live Club Italiani e costruire una rete. In partnership con KeepOn.

GUARDA

La musica, i diritti.

La MUSICA, in tutte le sue forme, è il principale mezzo di comunicazione per sensibilizzare e informare il più vasto pubblico

LEGGI

Cosa facciamo

L’Indie Pride Festival è il culmine di numerose attività che durano tutto l’anno. Indie Pride è infatti attiva in varie iniziative che spaziano dalla cultura all’istruzione, dalle campagne di comunicazione alla costruzione di rapporti le Istituzioni. Contattaci per scoprire cosa possiamo fare insieme!

Progettiamo Eventi
e Campagne
Organizziamo talk e workshop
Dialoghiamo con le istituzioni
Collaboriamo con festival, etichette, booking
Creiamo una rete Live Club eticamente inclusivi
Siamo una Help Line per fan, artisti e operatori

Dicono di noi

“Devo dire che questo è il mio primo Indie Pride, e la vibra, per usare un termine anni 90′, che si percepisce arrivando è molto bella, voi spaccate, i ragazzi sul palco spaccano. Diciamo che rispetto a un locale dove si sta per fare una serata tradizionale si capisce che c’è un coinvolgimento anche ideologico. Si capisce che c’è una causa nobile e che molti sono qui facendo anche dei sacrifici per onorare la causa. E tutto questo contribuisce a renderlo figo”

Nikki (Tropical Pizza)

Radio DeeJay

“La musica, in quanto espressione artistica, dovrebbe essere un contesto privilegiato e protetto in cui poter esprimere liberamente ciò che si è e che si sta trasformando in noi.
A volte invece la musica passa in secondo piano a favore di etichette sgradevoli che qualcuno ha deciso di appiccicarci sulla schiena.
E visto che la libertà è il bene prezioso che abbiamo e dobbiamo lottare per mantenerla – nella musica così come in ogni ambito – partecipare alla missione di Indiepride di contrastare il sessismo, il bullismo e l’omotransfobia nella musica è qualcosa che da anni facciamo con piacere e senso del dovere.
Indiepride è GRRR POWER!!!”

Io e la Tigre

Garrincha Dischi

“Indie Pride è un’opportunità per contrapporsi a chi vuole monopolizzare l’amore, a chi vuole ridurlo ad uno standard, ad un prodotto confezionato con il libretto delle istruzioni. I primi complici della discriminazione e dell’odio sono il silenzio e l’immobilità.
Indie Pride è un modo per fare rumore, un modo per opporre resistenza a chi vorrebbe un mondo geometrico, fatto di linee, di spigoli e di confini.”

A Toys Orchestra

Urtovox Records

Friends & Partners

Condividi su: