Campagne

 #unbaciosullalotta

Iniziata nel 2017 #unbaciosullalotta è la campagna di sensibilizzazione di Indie Pride contro omotransfobia, bullismo e sessimo.
La musica ed i suoi protagonisti mettono faccia, bocca e rossetto firmando e baciando la Carta d’Intenti di Indie Pride, un documento sottoscritto per un impegno reale e a lungo termine, per l’avvio di un percorso fatto da condivisione e confronto per lottare insieme contro le piaghe dell’omotransfobia, bullismo e sessismo.

il 2016 è #citazioni

#citAZIONI è la campagna di sensibilizzazione, ma anche il gioco, che Indie Pride ha lanciato il 17 maggio 2016, giornata internazionale contro l’omofobia.

Attraverso l’hashtag #citAZIONI Indie Pride invita tutti ad una lotta musicale a suon di selfie, dove ai partecipanti si propone di scattarsi una foto con la frase di una canzone a scelta che trasmetta concetti di uguaglianza, inclusività, apertura, rispetto e autodeterminazione.

il 2015 è #affacciati

#affacciati è la campagna di sensibilizzazione con cui Indie Pride invita tutti a “mettere la propria faccia” contro l’omotransfobia attraverso i social.

il 2014 è #NOallOmofobia

La prima campagna di sensibilizzazione di Indie Pride è in video.
Io dico No all’Omofobia coinvolge diverse etichette discografiche, festival e artisti, dagli internazionali Anastacia e Rufus Wainwright ai nostrani Levante,
Marta Sui Tubi, Lo Stato Sociale, Tre Allegri Ragazzi Morti e tantissimi altri artisti.